Riqualificazione Villa Fiorelli

25/05/2019 da Stefano Rinaldi – Presidente Commissione Lavori Pubblici, Parcheggi, Alberature Stradali e Urbanistica Municipio Roma VII

Il 30 Maggio prossimo dovrebbero iniziare i lavori di riqualificazione ambientale e vegetazionale di Villa Fiorelli (già Vigna Costantini). I lavori procederanno, per fasi, salvo imprevisti, secondo il crono programma seguente :

FasiFiorelli

L’ultimo intervento di recupero, effettuato nel parco di Villa Fiorelli risale all’anno 2003, con il quale si era provveduto al recupero di tutti gli elementi storico – ambientali caratterizzanti la villa, nonché la realizzazione di alcuni nuoviinterventi al fine di migliorare la funzionalità e la fruizione dei luoghi.

Il tempo e l’abbandono hanno fatto sì che le attuali condizioni della villa siano tali da rendere non più procrastinabile una nuova campagna di risanamento; con Deliberazione dell’Assemblea Capitolina n. 106 del 22.12.2017 è stato approvato il Bilancio di Previsionefinanziario 2018-2020, e nel Piano Triennale degli Investimenti (vedi allegati) sono inserite diverse opere di competenza di questo Dipartimento tra cui l’opera n. OP1801700001 avente come oggetto “Riqualificazione ambientale e vegetazionale villestoriche – Parco di Villa Fiorelli”;

L’importo complessivo delle opere ammonta a € 746.444,80 a fronte del quale, con apposito finanziamento il Dipartimento Ambiente ha provveduto a predisporre un progetto esecutivo. Questo il Quadro Economico del Progetto Esecutivo

Le fasi ed i contenuti del progetto sono ampiamente descritte nella relazione tecnica e vegetazionale allegata al progetto.

Commissione congiunta Politiche Sociali/Ambiente del 18 maggio 2018

Risultati immagini per solidarietà

Venerdì, incontrerò, insieme alla collega Maria Cristina Ariano (Presidente della Commissione Mobilità, Trasporti, Ambiente,Verde Pubblico e Parchi, Decoro Urbano, AMA) i Presidenti dei Centri Sociali Anziani per condividere un progetto sulla…

“Creazione di punti di solidarietà e condivisione nei Centri Sociali per gli Anziani”

Vi ricordo che le Commissioni Consiliari sono pubbliche ed è gradita la presenza dei cittadini.